31 gennaio 2006

Vive l'Italie!

Questo titolo patriottico solo per comunicare l'orgoglio e la gioia (e spero non l'invidia) con cui tutti gli appassionati di fumetti, dai semplici lettori agli autori, dovrebbero accogliere la bellissima notizia che giunge da Angoulême, il più importante festival del fumetto esistente al mondo: cioè il premio come miglior libro dell'anno ad Appunti per una storia di guerra, di Gipi. Una notizia straordinaria, di portata storica. Le più vive felicitazioni al bravo Gipi.

2 commenti:

denism ha detto...

Ciao Andrea,
Ti rignrazio per i complimenti!
per quanto riguarda la Bargiggia, meglio non parlare... oltre ad avermi causato 3 mesi di ritardo sulla consegna del progetto si è comportata veramente da PEZZENTE e ho saputo pure che non c'ha quasi per nulla lavorato sulle mie tavole..ha passato gran parte del lavoro a gente incompetente e il risultato si vede purtroppo!
il fatto è che l'unico che ci rimette alla fine sono io, perchè anche le mie matite hanno perso TUTTA la forza...e non ne hai idea di quanto sia FRUSTRANTE per me!! sopratutto perchè io già anni fa coloravo le mie cose a mano ed erano veramente migliori di gran lunga di ste cose...ma gli Humano decisero che questa serie doveva essere colorata a computer, si sono "pentititi" ora...
Fortunatamente la prossima serie che farò per loro la colorerò io!
Grazie ancora e stammi benone!
Denis

Virginia Valle ha detto...

wowww this is a beautiful blog, many great works !!!:) and Vive l'Italie